3.4.4.2 Relazione parte-tutto

La relazione parte - tutto Ŕ considerata di solito una relazione di tipo sintattico (vedi 2.3.1). Si possono, tuttavia, riconoscere alcuni casi nei quali la parte implica l'intero, e quindi la relazione parte - tutto va trattata come relazione semantica.

Il rapporto di implicazione tra la parte e il tutto deve essere valido nel campo di pertinenza del vocabolario. Nei seguenti casi, invece, ha validitÓ generale.

(a)  Parti di organismi.

Esempio:
Apparato urinario
NTReni

(b)  Aree geografiche.

Esempio:
Italia
NTToscana

(c)  Discipline.

Esempio:
Biologia
NTBotanica
NTZoologia

(d)  Strutture sociali.

Esempio:
UnitÓ sanitarie locali
NTDistretti socio-sanitari

[g3441] -- [g3442] -- [g3443]


© AIB - EG, 1997-06 (rev. 1997-10-17). Versione sperimentale WWW corrispondente a Guida all'indicizzazione per soggetto / GRIS. - Roma : AIB, 1996 // P. 87

[Indice GRIS]