2.2.4.1 Agente indiretto

Spesso, il concetto di agente / strumento Ŕ introdotto da termini che ne specificano la funzione, oppure da termini che ne indicano una proprietÓ diretta verso un altro concetto (oggetto-meta). Questi casi sono riconducibili al ruolo dell'agente indiretto.

L'agente indiretto ricorre in quegli enunciati di soggetto in cui la relazione tra l'agente / strumento e i concetti su cui si esercita la sua azione Ŕ indicata da espressioni come:

uso di ... per ...
impiego di ... in ...
applicazioni di ... in ...
partecipazione di ... a ...
influsso di ... su ...
effetti di ... su ...
interventi di ... in ...
ruolo di ... in ...
atteggiamenti di ... verso ...
funzioni di ... in ...
responsabilitÓ di ... per ...
competenze di ... in ...
comportamento di ... verso ...
politiche di ... per ...
teorie di ... su ...
giudizi di ... su ...

Tali espressioni, infatti, individuano una funzione agentiva / strumentale indiretta dell'agente / strumento rispetto ad un oggetto-meta.

Esempi:
Impiego della risonanza magnetica nucleare in diagnostica
Influssi del giudaismo su Sigmund Freud
Influssi di Giacomo Leopardi sulla poesia italiana
Effetti dei mezzi di comunicazione di massa sui bambini
Ruolo dell'educazione psicomotoria nell'apprendimento
Atteggiamenti di Benedetto Croce verso il marxismo
ResponsabilitÓ degli amministratori pubblici per l'inquinamento
Competenze dei servizi veterinari delle unitÓ sanitarie locali nella vigilanza sulle sofisticazioni alimentari
Politiche degli enti locali per la prevenzione del disagio giovanile
Teorie di Antonio Gramsci sullo Stato
Giudizi della stampa comunista sulla politica di Israele

In tutti questi casi la stringa viene costruita assegnando all'oggetto- meta il ruolo di concetto chiave, seguito dall'azione e/o dai termini che introducono l'agente.

Esempi:
Diagnostica -- Impiego della risonanza magnetica nucleare
Freud, Sigmund -- Influssi del giudaismo
Poesia italiana -- Influssi di Giacomo Leopardi
 [4]
Bambini -- Effetti dei mezzi di comunicazione di massa
Apprendimento -- Ruolo dell'educazione psicomotoria
Marxismo -- Atteggiamenti di Benedetto Croce
Inquinamento -- ResponsabilitÓ degli amministratori pubblici
Alimenti -- Sofisticazione -- Vigilanza -- Competenze dei servizi veterinari delle unitÓ sanitarie locali
Giovani -- Disagio sociale -- Prevenzione -- Politiche degli enti locali
Stato -- Teorie di Antonio Gramsci
Israele -- Politica -- Giudizi della stampa comunista

Quest'ordine di citazione Ŕ conforme alla regola generale, che prevede la sequenza oggetto - azione - agente.

[4] In questa stringa di soggetto, come in altre seguenti, il mome di persona Ŕ presentato nella forma non preferita (vedi 3.3.3.3). Per questa scelta, che favorisce l'intelligibilitÓ della stringa, vedi 0.4.1.

[g224] -- [g2241] -- [g2241a]


© AIB - EG, 1997-06 (rev. 1997-10-17). Versione sperimentale WWW corrispondente a Guida all'indicizzazione per soggetto / GRIS. - Roma : AIB, 1996 // P. 35-36

[Indice GRIS]