1.3 Procedura

L'analisi concettuale del documento si compone delle seguenti due fasi, che nella pratica tendono a sovrapporsi:
(a)  esame del documento e individuazione del suo contenuto concettuale;
(b)  identificazione dei concetti principali presenti nel soggetto.

Queste fasi comportano una serie di operazioni, che vanno dalla lettura e interpretazione delle fonti, da cui sono ricavate le informazioni, all'individuazione del tema di base, alla selezione dei concetti che costituiscono gli elementi essenziali nella descrizione del soggetto, alla sua enunciazione. Queste operazioni, complementari e intersecantisi, verranno illustrate nei paragrafi seguenti.

[g12] -- [g13] -- [g131]


© AIB - EG, 1997-06 (rev. 1997-10-17). Versione sperimentale WWW corrispondente a Guida all'indicizzazione per soggetto / GRIS. - Roma : AIB, 1996 // P. 14

[Indice GRIS]